CANDIDA LA TUA STARTUP

Angels For Innovation

Via Cappuccio 11

20123 Milano

info@angelsforinnovation.com

Il Processo di Screening

Velocità e professionalità nel concludere il processo di valutazione dell’opportunità di investimento e nel rendere disponibili le risorse finanziarie sono per A4I ingredienti fondamentali per investimenti di successo. Il nostro obiettivo è quello di essere più veloci, snelli ed efficienti rispetto ad altre associazioni di business angels o agli investitori istituzionali, in modo da poter cogliere le migliori opportunità

Le FASI

SELEZIONE

Le startup che rispettano i requisiti richiesti, sono contattate per un incontro preliminare e possono essere invitate a presentare il proprio pitch. Ciascuna startup è valutata da un piccolo gruppo di soci, che valuta la completezza della documentazione e funge da primo filtro. Le startup che passano questa prima selezione, vengono invitate ad uno dei nostri eventi di pitch: gli eventi si tengono ogni 1-2 mesi e prevedono l’intervento di 2 startup

PITCH

Nel corso dell’evento riservato ai soci di Angels for Innovation, la startup avrà l’opportunità di presentare il proprio progetto.

Le presentazioni si svolgono tipicamente in serata infrasettimanale, di persona e durano tipicamente 30 minuti fra pitch e domande & risposte.

A valle delle presentazioni, è previsto un momento di networking dove i singoli soci hanno la possibilità di interagire con le startup ed approfondire temi specifici.

EXECUTION

Successivamente al pitch, se interessati i soci di Angels for Innovation manifestano il proprio interesse su base volontaria e nominano un "Champion" che seguirà la fase di due diligence e di execution dell’investimento. Il Champion svolge una triplice funzione:

 

  • Richiedere e raccogliere dalla società i documenti di approfondimento quali, per esempio, business plan, statuto, patti parasociali, roadmap di prodotto, eventuali copie di brevetti

  • Coordinare la raccolta dei soft committment dai soci di Angels for Innovation, ossia le dichiarazioni di interesse e l’investimento che ciascun socio è interessato a fare

  • Negoziare i termini dell’accordo e coordinare la contrattualistica

 

Il ruolo di supporto del Champion prosegue fino alla firma del contratto di investimento ma non termina qui! Ciascun Champion costituisce infatti un supporto continuo per le startup
 

Rientri nel nostro Target?